ES’GIVIEN, E S COME L’ES DI FREUD. G I DI GAIA. V I DI VIVILLA. E N DI NIVES.

E S ’ G I V I E N non è solo un marchio, ma un nome, una filosofia di vita, un progetto che vuole “guardare oltre”, nato dall’idea di tre sorelle di Verona: Gaia, Vivilla e Nives.

Con professionalità diverse, dal marketing alla psicologia, dalla comunicazione al design, le tre sorelle mettono in gioco le loro competenze e le loro passioni creando un progetto innovativo ed ambizioso. Questo il loro sogno, ora divenuto realtà, come scritto in ogni loro creazione.

Un background comune  l’abilità artigianale e lo spirito imprenditoriale ereditati dalla famiglia – insieme alla preziosa collaborazione con realtà artigianali locali, forniscono le basi per conquistare rapidamente uno spazio solido e riconoscibile nel fashion system contemporaneo.

Selezionata come uno dei migliori brand emergenti da Pitti Immagine e White Milano prima e da buyer internazionali poi, la maison continua a creare collezioni con perseveranza e passione portando avanti con coerenza 3 linee guida: qualità, innovazione e sostenibilità (da qui l’acronimo QIS). Questo il manifesto riconosciuto della Mission aziendale.

Le creazioni E S ’ G I V I E sono interamente handmade in Italy, certificate come prodotto 100% italiano. Sono il frutto tangibile di un’artigianalità contemporanea, data da una tensione continua verso la sperimentazione, con solide radici nel know-how più classico.

Un altro elemento veramente distintivo del brand è il messaggio positivo, nascosto ma a portata di mano, dedicato ad ogni donna, sempre presente nell’orlo interno delle creazioni Es’givien. Qualcosa di inaspettato che si trova, spesso per caso, nel proprio capo come incipit a sentirsi bene, dentro e fuori. Un inno all’importanza dell’essenza oltre l’apparenza!

E S ’ G I V I E N esplora il “total black” in maniere inaspettate, materiche, ricche di uno stile unico, inconfondibile e assolutamente caratterizzante, tale da essere definita dalla stampa di settore la “linea di parole”.

Garze di seta, cachemire e lane, cotoni makò e micromodal si alternano a tessuti tecnici, termoformati, spessorati e strutturati.

Il risultato? Capi-scultura inconfondibili. Laminature, spalmature e laserature impreziosiscono le collezioni con un carattere d’avantgarde, fatto di sguardi futuristi e sapori classici.

In cuoio, nappa, techno e vernice sono gli accessori, sempre minimal, per completare ogni outfit, già preziosi di per sé.

L’elemento continuativo è un gusto minimal raffinato per un sussurro di eleganza e ricercatezza che ben si esprime nel mood “essential_chic”.

Quello proposto da E S ’ G I V I E N è un “easy to wear” dal contenuto solido e dalla forma preziosa e ricercata pur in continua evoluzione.

Com’è in evoluzione l’applicazione della Mission. Nel 2014, esattamente 10 anni dopo la nascita del brand, prende vita #ilfashionbelloebuono, una rete di progetti che le 3 sorelle hanno ideato e connesso a importanti player internazionali, ong e istituzioni per creare una nuova progettualità diffusa sul territorio. Un networking di competenze, professionalità e risorse che possa via via trovare modi per condividere e comprendere come incrementare il valore, nella moda e non solo, per e con le nuove generazioni. Il tutto con un focus sempre più mirato e concreto all’innovazione, alla sostenibilità e alla circolarità perché realmente in Es’givien si vuole contribuire a qualcosa “OLTRE NOI”.

INSTAGRAM.COM/ESGIVIEN